mercoledì 17 marzo 2010

TG-MANDI...AMOLI speciale elezione

La redazione, dopo una vergognosa ed ingiustificata assenza, riunita in assemblea straordinaria sull'Ape 50, davanti un cartone di Ceres, ha partorito il seguente post-iccio:

Che culo che abbiamo noi italiani!

Essendo l'unica nazione al mondo solo sfiorata dalla crisi, secondo la stampa "libera" ed i "competenti" proclami del ministro dell'Economica Economia Tremorti, senza contare le deliranti dichiarazione del minipremier, immediatamente smentite dagli economisti internazionali, possiamo permetterci di votare a rate, tanto se spendiamo un poco di più che se ne frega, le casse sono piene (i frigoriferi vuoti, ma questa è un'altra storia)!

Su venti regioni, solo una parte andrà alle urne.
Meglio, il resto della popolazione non verrà (forse) distratto ed avrà più tempo da dedicare alle attività produttive per il paese, tipo il campionato di calcio, il grande fardello, (o forse è finito?), gli amici di maria de dobermann, i pacchi in tv, le minzolate e altre intelligenti perdite di tempo.

Ma anche se siamo governati dal "più migliore" presidente del buon consiglio degli ultimi 15.000 anni, la macchina organizzativa del "più migliore" governo della seconda (e forse ultima) repubblica, qualche cazzatina l'ha fatta.

Adesso non vorrei andare a cercare il pelo nella carfagna, pardon, uovo, ma i casini li ha fatti il partito che governa, mica gli altri!

Ed allora cosa hanno inventato per rimediare?
"Vabbè, abbiamo sbagliato, ma mica vorrà vincere facile, l'opposizione, noi ci opponiamo e cambiamo le carte a gioco iniziato, tanto mica è la prima volta, e non sarà neppure l'ultima, e comunque bisogna tenere presente che la colpa non è nostra, ma degli avversari che ci hanno impedito, a noi impediti, di presentare le liste, che anche se taroccate, erano comunque presenti (dove non è dato saperlo)."

Il fatto che a tutte le elezioni qualche lista venga "bocciata" per irregolarità, non conta nulla, se le liste solo le loro, è giustificato il piangersi addosso e l'accusa di "golpe" contro i soliti comunisti e toghe rosse con i calzini turchesi!

Non vedo l'ora che finisca questa presa per il culo, perchè tanto, come al solito, avranno vinto tutti!
E allora perchè andare a votare, se tanto vincono tutti?

Bisogna andare a votare!

In primo luogo perchè è un diritto, e poi "forse" anche un dovere!

Ci saranno quelli che diranno:
"tanto non cambia niente!"

Può essere, però se non cambia niente io potrò sempre dire che perlomeno ci ho provato.

Ci sono quelli che diranno:
"ma io non mi sento rappresentato da nessun partito!"

Anche questo è vero, però anche solo annullare la scheda può essere utile.

Un voto in meno è un voto in più allo schieramento opposto.
Inoltre, se ci fossero milioni di schede nulle, i politici comincerebbero a domandarsi il perchè, mentre invece se ci fosse scarsa affluenza, potrebbero sempre dire le solite cagate, tipo:

era una bella giornata e la gente è andata in spiaggia
c'erano le partite o la corsa in bicicletta
nei supermercati gli sconti erano del 90%
e via sparando cazzate

Milioni di schede nulle, non bianche, sia chiaro!

Chi mi conosce sà già che io, non avendo la possibilità di votare le Liste a 5 Stelle, non presenti in liguria, voterò per l'IDV.

Per conto mio è il meno peggio, e comunque, a sentire i TG e leggere i Giornali, sembra l'unico partito a fare vera opposizione allo strisciante fascismo "leggero" che gli attuali "padroni" stanno tentando di imporre in tutti i modi!

Poi, ovviamente, fate come volete.
Basta che poi non veniate a rompere le palle....

PS:
tenete presente che i leghisti andranno in massa a votare (giustamente), perchè sentono l'odore del sangue del nanerottolo.
sono convinti, e non a torto, di aumentare, e non poco.
quindi, se non volete che il razzismo avanzi, andate a votare.
tenete presente che i berlusconiani andranno a votare in massa, per la stessa ragione, cioè evitare che la lega comandi sempre di più.

60 commenti:

  1. qui da me nn si vota
    se si votasse e non ci fosse il 5 stelle
    voterei idv
    se nn ci fosse neanche idv
    voterei,,,,annulando la scheda: e poi
    me ne andrei sulla litoranea a farmi nu girett in moto
    ps...
    sto facendo di tutto per accappalacchiarmi un posto A GRATIS per un volo andata e ritorno per roma da parte del coordinamento pdl sardegna
    sono in lista d'attesa e a roma dovrei andar per salutare un amico....
    mica a sbandierare il mio vomito coi pezzenti
    saro' un infiltrato insomma.....
    secondo voi se faccio questo sono un verme?
    te saludi mauro,grande amicomio del nord1

    RispondiElimina
  2. ciao, "piccolo" amico mio!

    se riesci a sfruttare un volo, fai benissimo!

    sapessi a quante feste PDL sono andato io, a bere a mangiare alla faccia loro...

    RispondiElimina
  3. Anch'io, Mandi, andrò a votare con motivazioni simili alle tue e voterò un voto valido, per evitare che la nostra eccessiva intelligenza finisca per perdere, come sempre, con la loro efficacissima stupidità. C'è chi non vede niente, non si fa domande, non ragiona e vota come gli dice la televisione e c'è chi vede molto in profondità, analizza, ragiona, filosofeggia e poi al dunque non vota per (giustissima) nausea ed intanto continuano a mettercelo in quel posto!

    RispondiElimina
  4. salve a tutti, anch'io per la regione lazio voterò di pietro.
    la bonino, per carità, la voterei per "sorellanza" come si diceva ai bei tempi del femminismo, ma i radicali, che pure al loro primo apparire ho pure votato, ormai li trovo del tutto inaffidabili e imprevedibili.
    anzi, se c'è qualcuno che può farmi qualche nome giusto, gliene sarei grata. ho ricevuto per posta l'invito di un tal leonetti, qualcuno lo conosce?
    per il piccolo (ma non hai un nome?) un consiglio: daje giuuuuuu'!!! scucigli tutto quello che puoi, in fondo è solo un minimo risarcimento!
    mio marito sono anni che fa finta di fargli campagna elettorale, prende un bel pò di soldini per manifesti e cene, e poi vota quello che gli dico io!
    quest'anno che ne avevamo proprio bisogno, è andata come è andata, niente campagna e niente soldi, tanto per tornare al discorso della fortuna, che facevamo qualche tempo fa!!!

    RispondiElimina
  5. Lily!!!!

    "piccolo" ha un nome, che io conosco, ma per la "praivaci" non te lo dico!

    e avete ragione a "rubare" ai ladri!

    che poi, sarà reato?

    RispondiElimina
  6. ma mica si ruba, sono loro che sono felicissimi di pagarti, eh!eh! credono di averne un ritorno, ma qualcuno che li frega lo trovano sempre!
    lily

    RispondiElimina
  7. Maurooooooooo...
    Vedi per SABATO o DOMENICA di sfornare un TG MANDI...
    PIGRO!!!
    E DI METTERLO ANCHE SUL BLOGDROME...
    SFATICATO!!!

    RispondiElimina
  8. Non ho mai letto nulla di più esilarante, divertente, caustico, allusivo, irriverente! Cercare il pelo nella carfagna è da infarto col rischio di sganasciarsi dalle risate, ma anche maria de dobermann... Mi sono rifatto dopo una discreta assenza dai blog degli amici.

    RispondiElimina
  9. Ciao Maurone
    Sono mancato anch'io, per c...i miei, e leggo solo adesso questo tuo post.

    Mi dicesti una volta che io e mio fratello avevamo molta fantasia, ma a quanto vedo tu senz'altro non sei da meno.

    Sai la mia origine di sinistra e approdato all'IDV per mancanza di valide alternative.
    Con questo non intendo dire che sono insoddisfatto di questo partito, ma avrei preferito qualcuno molto più vicino al mio sentire.

    Nella mia regione c'è la lista 5 Stelle però devo dirti, e non me ne volere, che sono ancora indeciso...

    il rischio enorme che vinca il pdl mi mette troppa ansia...

    e quindi che fare ?

    Booh !!!

    Ai posteri l'ardua sentenza ( ho voluto fare il colto).

    RispondiElimina
  10. @Luigi

    sono contento di divertirti, e sono contento delle tue "puntatine" sul mio "blogghetto" degli appunti!

    sai che sei il benvenuto!
    sempre!!!!

    @Aldone

    in effetti è un problema, il tuo!
    votare per le 5 stelle, con poche speranze, o votare contro il PDL, con più speranze?

    non sò!
    io per fortuna, o sfortuna, posso svicolare da tale dubbio, in quanto in liguria le 5 stelle non luminano...

    RispondiElimina
  11. @Principessina!!!!!!

    ho poco tempo, purtroppo.....

    RispondiElimina
  12. Passato questo periodo di affanno sarò più puntuale.

    RispondiElimina
  13. Luigi!

    sei in "corsa" elettorale, se non ho inteso male.
    quindi più che giustificato.

    RispondiElimina
  14. No, Mauro, sono solo candidato ma non in corsa elettorale. Ciò che mi impegna invece è la preparazione di ogni presentazione del mio libro. La prossima sarà a Busto Arsizio, presso la libreria Boragna, il giorno 21 aprile alle ore 18.00, il che obbliga ad una fatica di preparazione cui mi sto sobbarcando io, per sicurezza. Lì le cose si fanno seriamente, non siamo al Sud.

    RispondiElimina
  15. "Lì le cose si fanno seriamente, non siamo al Sud.!

    Grazie per il complimento Luigi !

    RispondiElimina
  16. Non era un complimento ma una constatazione.

    RispondiElimina
  17. Aldo F. ma tu sei un meridionale? Lo sono anch'io, ma non conta. Il sud è in uno stato di abbandono, non basterebbero cinque generazioni se si partisse da questo momento alla sua rinascita.

    RispondiElimina
  18. L'abbandono del sud non è certo colpa dei suoi abitanti, ma dei suoi politici.

    stà poi agli abitanti, cambiarli, ma con l'attuale legge elettorale certo non è facile.

    e poi al nord non è che stiano meglio, forse le cose sono meno "evidenziate", ma differenze, checchè ne dicano i leghisti, non ne noto molte.

    PS: buongiorno a tutti!

    RispondiElimina
  19. posso una domanda?
    che ne pensate di busi?
    ora dicono che lo caceranno dalla rai
    nei secoli dei secoli
    per me è censura!!!
    a lili che si chiedeva come mi chiamo
    accontentata
    mi chiamo angelo
    buona giornata e buon weekend a tutti
    ps... non mi han regalato il volo cagliari roma cagliari
    tutto pieno....in compenso un posto ponte sulla nave.....cosa che rifiuto naturalmente
    mi han regalato una maglietta con la scritta PER FORTUNA CHE SILVIO C'E'
    l'ho subito adoperata per asciugar il mio suzuki dopo un energico lavaggio
    ciao

    RispondiElimina
  20. ciao, "piccolo"!

    busi?
    sapevano già come andava a finire!
    è come invitare sgarbi e poi lamentarsi perchè sbava...
    anzi, penso sia una cosa studiata a tavolino per aumentare l'audiance in calo vertiginoso.
    e poi lui voleva già andarsene, si è fatto un poco di pubblicità!
    personalmente mi lascia indifferente come scrittore.
    prsonalmente mi stà sulle balle, come "uomo"!

    RispondiElimina
  21. Luigi che non fosse un complimento si era capito.
    Che il mio non fosse un ringraziamento invece non si era capito subito.
    Sono napoletano verace e quindi meridionale,
    che le cose qui non vadano bene è pleonastico dirlo,
    ma bisogna farlo come giustamente ha puntualizzato l'amicone Mauro precisando le responsabilità.
    Poi che lì le cose si fanno seriamente, come tu precisi, sono d'accordo, infatti basta considerare come le stanno facendo Berlusconi e la sua fedele alleata lega.

    RispondiElimina
  22. Guarda Francesco F. che io sono iscritto all'IdV, come Mauro sa bene e sono anche candidato (gesto di cortesia pe il coordinatore provinciale) a Lodi, consiglio comunale.
    Io non alludevo affatto alla indecente politica di Formigoni e meno che mai ai beceri cretini della Lega nord.
    Io mi riferivo alle iniziative culturali quali la presentazione del mio libro (sanno benissimo che sono un meridionale) mentre, per onorare il proverbio "Nemo propheta in patria", qui in Campania ho incontrato solo indifferenza se non peggio saccenza superbia ed ignoranza crassa, tradotto: invidia.
    Se non lo conosci, io ho scritto un libro di memorie (che Mauro ha letto) assistito da ben due curatori, due valenti giornalisti e scrittori, indovina un po'? ... napoletani, anche se residenti a Roma.
    Prova a chiedere in una libreria di Napoli: "LA MIA VITA DENTRO" di Luigi Morsello, prefazione di Piero Luigi Vigna, a cura di Francesco De Filippo e Roberto Ormanni - casa editrice Infinito - febbraaio 2000 - e vediamo se lo trovi.
    Inoltre, un napoletano che fa del campanilismo è il massimo. Napoli è o non una città metropolita?

    RispondiElimina
  23. orsù, non litigate!

    state dicendo la stessa cosa in maniera diversa.

    và a finire che vi vengo a prendere di peso, vi porto nella mia cantina, butto via la chiave, e finchè non ci siamo scolati tutto il cabernet, non si esce!

    RispondiElimina
  24. Maurone
    io non litigo, perchè ho visto che Luigi ce l'ha con Francesco, io sono Aldo .
    Ti ricordi lo schetch del grande Totò....
    e che sono Pasquale ?

    Non sono affatto campanilista e tu Mauro lo sai...
    è che a prescindere odio le distinzioni nord/sud
    ed il passo ad altre distinzioni è breve....

    ..capisc' a mme !

    RispondiElimina
  25. Luigi
    Capisco le tue ragioni
    ma ripeto non capivo la tua distinzione..tutto qui.
    Come già ti dissi anch'io sono per Di Pietro... quindi siamo molto vicini d'intenti.
    Perciò per me finisce qui.
    Ciao

    RispondiElimina
  26. peppino garibaldi19 marzo 2010 15:43

    un abbraccio...scurnacchiati...

    per quanto adori il sud...non posso dar torto a luigi . bari..ricca città mercantile gretta ed ignorante...spavalda...arrogante...ermetica ...

    da noi si simula l'amore per la cultura ma solo quale ipocrita riscontro tra pseudo intellettuali che ..alla bisogna sfoderano nozionismo di bassa lega onde ergersi a palati fini...

    è pacifico che in un contesto simile...l'eclettico venga emarginato...anzi ostacolato...visto quasi come uno che voglia uscire dal coro...una scomoda mente pensante che rischia di ridicolizzare la pochezza intellettuale dei danarosi e monopolisti autoctoni ...

    mi dispiace per i giovani...mi spendo spesso per loro...mi rattristano i "viaggi della speranza"....non mi arrendo al concetto di "fughe di cervelli"...

    ma poi..le mie aspettative vengono vistosamente schiacciate dalla realtà....

    nel sud ...siamo delle teste di cazzo !!!

    vigliaccamente addebitiamo le nostre responsabilità ad altri (politica...storia...mafia..etc)...nulla di più falso !!!

    dal dopoguerra abbiamo avuto mille strumenti per evolverci...( tv..giornali...scuole...benessere economico...viaggi..) ma rimaniamo tetragoni ad ogni sollecitazione....in noi prevale la diffidenza...l'invidia...la cattiveria....l'insicurezza....

    peculiarità ..queste...che si riverberano negativamente sulla creatività in genere....

    e ragazzi...se ho rotto i coglioni ditemelo francamente....

    buon pomeriggio....

    RispondiElimina
  27. Peppino!

    come "osi" anche solo pensar di romper le sacre bocce!

    analisi triste, ma purtroppo vera, la tua!

    che dire.... niente!

    sono contento che luigi e aldo si siano chiariti.
    a volte basta una virgola fuori posto, per inimicar vecchi amici.

    è il limite di internet e la rete.

    leggere col proprio umore, ma non poter vedere del viso le espressioni ed ascoltare i toni,
    di conseguenza a volte scambiar una battuta per una fucilata e cominciar una guerra solo per una cazzata.

    pazienza....

    RispondiElimina
  28. peppino garibaldi19 marzo 2010 16:08

    maurone...quando c'è buona fede tutto si chiarisce....tranquillo.....

    aldo e luigi sono due soggetti "navigati"...
    ho percepito scossette d'assestamento...ma non più di tanto....

    ...a dopo...

    RispondiElimina
  29. Peppi'

    sta' tranquillo che non hai rotto i coglioni...

    li hai semplicemente fracassati.

    (c'è bisogno di precisare che scherzo? ...credo certamente di no!)

    Ti do' ampiamente ragione circa le nostre
    caratteristiche di meridionali che hai citato.

    Ma non credo che tu voglia escludere completamente ...politica...storia...mafia..

    Per me contribuiscono altrettanto e continuano a contribuire !

    RispondiElimina
  30. ANCHE PER ME ALDO: CHISSA' PERCHE' TI CHIAMAVO FRANCESCO, FORSE PERCHE' E' IL NOME DI UNO DEI DUE CURATORI DEL MIO LIBRO. AVRAI CAPITO CHE IO NON FACCIO DISTINZIONI FRA NORD E SUD MA FRA CHE E' SERIO E CHI NON LO E'. LA COMUNE APPARTENENZA ALL'IDV MI DICE CHE SIAMO SERI ENTRAMBI.

    RispondiElimina
  31. peppino garibaldi19 marzo 2010 20:39

    carissimo aldo...

    so bene che scherzi...tra noi ci si può sfottere tranquillamente......

    una precisazione....sono un MERIDIONALISTA...per questo mi incazzo con i miei conterranei che non cennano ad evolversi..ed offrire quindi un'immagine aderente ai tempi ...

    colgo cenni di evidenti mutamenti solo quando alcuni soggetti ..avendo vissuto "fuori"..tornano mondati dai pregiudizi..dalla diffidenza...dall'arroganza di cui erano intrisi prima.....

    circa i fattori coercitivi (storia...etc...)
    secondo me hanno avuto peso in passato ma...con la scolarizzazione ..l'informazione...i supporti mediatici moderni...non ha senso farsi scudo di cotanta dietrologia....

    come ben saprai...nel '700 nel nord-est italico già fiorivano opifici costituiti in regime societario ( periodo pre-industriale) in cui piccole realtà basate sulla FIDUCIA reciproca...facevano impresa...

    cazzo...da noi in pieno 2010 la diffidenza porta a scannarsi anche tra fratelli !

    per questo viviamo in costante frizione veso il prossimo e conseguenzialmente ...pretendiamo che LO STATO finanzi e faccia impresa per noi !!

    nel raccordarmi al tema di cui all'argomento iniziale...stesso dicasi per la cultura (letteratura...musica...arti figurative...etc.)

    tutto ciò..chiaramente inchiappetta CHI tenta di distinguersi..chi tenta di fornire valore aggiunto alla propria terra....

    a dopo..caro aldo

    p.s. sono per metà campano...immagina quanto io ami quei luoghi incantevoli ....

    RispondiElimina
  32. Peppi'

    sapessi quanto schifo i miei concittadini che con il loro comportamento buttano nel cesso questa città ed tutto il sud.

    Però c'è una cosa strana...
    ne posso parlare male solo io e chi appartiene a questa terra,
    se lo fanno gli altri mi incazzo subito.
    Spero sia normale!

    Ritornando alla tua argomentazione ripeto che sono d'accordo
    ma tuttavia faccio una precisazione

    anch'io avevo notato che questi "cari" concittadini, fuori dal loro contesto si comportano civilmente o abbastanza,
    ma appena tornano in sede ...tutto come prima,

    quindi arguisco che dipende anche dal cattivo andazzo locale, dalla permissività legale...
    e soprattutto anche dal "buon" esempio dato dai nostri politici...

    ed attualmente ne sappiamo qualcosa,
    tanto sono evidenti i loro buoni comportamenti.

    ti auguro una buona notte.

    RispondiElimina
  33. Ma guarda a che ora mi tocca scrivere!
    Sono d'accordo con Daniela sul pubblicare anche sul condiviso, altrimenti, metti la mia mail nella tua scheda notifiche, così quando scrivi almeno me ne accorgo! Canaglia! Mi sono perso il tuo tg per 4 giorni! 34° sono arrivato a commentarti!
    Comunque a leggere è una gratifica, devo dirtelo. Uno smascellamento!
    Solo che a quest'ora di leggere 33 commenti non se ne parla: magari domani.
    Buona notte!

    RispondiElimina
  34. RIPORTO IL COMMENTO CHE HO MESSO STAMANE SUL BLOG DI GRILLO:

    Oggi è il 20 mardo 2010!

    Si festeggia Sant'Ipocrita, ma solo a Roma, protettore dei "francia o spagna, purchè se magna", nel resto dell'italia si festeggia invece Santa Pazienza, protettrice dei disoccupati, cassaintegrati, licenziati e tutti gli altri "ati"!

    Sant'Ipocrita nasce nella notte tra il 29 ed il 30 aprile 1993 nell'umile suite reale dell'Hotel Raphael, "cameretta" numero 601.
    Il padre Bettino e la madre Monetina lo presentano alla folla "festante" che lo attende in strada!
    Dato il chiasso allegro che fanno, le forze del disordine vigilano come si deve.
    Quando il papà scende in strada per presentare il nuovo arrivato, invece che l'incenso, l'oro e la mirra, gli "adoratori" gli tirano le monete (forse serviranno per i pannolini o per la futura trasferta in tunisia) cantando una canzoncina che passerà alla storia.

    La mamma ed il papà daranno il nome di Ipocrita alla loro creatura, in onore dei "pastorelli", perchè gli stessi che gli lanciarono le monetine ora stanno al governo con il suo degno erede, San Nano!

    Per la commemorazione del santo, oggi a roma convergeranno "milioni" di ipocriti, detti anche leccaculo, tutti appartenenti alla setta, o casta, dei "menomalechesilviocè".

    nell'antichità:
    Roma, centro del mondo!

    nel "moderno"
    Roma, centro dell'immondo!

    BUONGIORNO, SPERO, SBULLONATO POPOLO!

    RispondiElimina
  35. Maurone ho l'influenza.

    Sai vedo berlusconi più alto. più bello. più giovane, più onesto. meno bugiardo, non racconta barzellette stupide...

    che dici sarà la febbre ?

    RispondiElimina
  36. macchè, Aldone!

    non è influenza, è noia!

    RispondiElimina
  37. in piazza ad ascoltare il nano 5.000.000 di persone adoranti in lacrime.

    alla fine, durante lo scioglimento tutti e 4.000.000 si dirigevano ai pulmann ed alle auto.

    arrivati ai mezzi i 3.000.000 , ormai sudati ma felici, salirono per il ritorno.

    normale quindi il disagio alla circolazione romana provocato dai 2.000.000 di esausti fan.

    figuriamoci le code all'ingresso delle autostrade causato dai mezzi che riportavano 1.000.000 di persone alla meta.

    molto contenti i gestori degli autogrill che si sono visti arrivare i 500.000 a chiedere panini e bibite.

    invece agevole l'uscita nelle citta di arrivo per tutti i 250.000 ormai assonnati fan del nanetto.

    l'ultimo problema per i 100.000 era trovare parcheggio, vista ormai l'ora tarda.

    si può ancora sentire il sospiro di sollievo di 50.000 persone arrivate ormai addormentate da roma.

    però, contenti di essersi conosciuti grazie ad una così bella festa dell'amore, si sono scambiati i numeri del telefono, ed hanno deciso di rivedersi tutti insieme sabato prossimo su di una smart!

    a proposito, quanti erano a roma?

    RispondiElimina
  38. bhe.....non potevo che prendermi una licenza
    e trascrivere il tuo commento su
    beppegrilloblog...(di mio ho solo aggiunto una foto)
    me perdoni mauro?
    buona domenicaccia a tutti quanti
    http://piccolofly.blogspot.com/2010/03/un-omaggio-al-mio-carissimoamicodelnord.html

    RispondiElimina
  39. ti ho risposto su piccolofly,
    che ho subito messo sui miei link!

    RispondiElimina
  40. ciao Mandi!
    passavo da qui :)
    stefania..

    RispondiElimina
  41. ciao, bella!

    son contento, quando puoi passa a trovarmi.

    che ne pensi del mio "blogghetto"?

    RispondiElimina
  42. E' inutile dire che sono pienamente d'accordo con quanto hai scritto.
    Il voto è uno dei pochi diritti che ci hanno lasciato, esercitiamolo.
    Non esercitandolo dichiareremmo la nostra resa incondizionata.

    RispondiElimina
  43. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  44. ciao aurora!
    ho eliminato il tuo commento per non rendere visibile la tua email!

    appena posso ti posto come arrivare a milano per la manifestazione

    RispondiElimina
  45. porca pupazza!!!!!!

    aurora, per favore, ripostami la tua email!

    devo aver fatto qualche casino, e me la sono persa....

    RispondiElimina
  46. un saluto ed un ringraziamento ai due, anzi tre, pazzi che hanno il coraggio e la pazienza di seguirmi:

    Donatella

    Andrea e Sonia

    RispondiElimina
  47. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  48. Ok, Aurora!
    grazie per avermi rimandato la tua email.
    come da accordi ho eliminato il commento sul quale era visibile!

    quando vuoi torna pure a trovarmi sul mio blogghetto!

    ciao, a presto.

    RispondiElimina
  49. Come fare per seguire Santore non avendo sky ?
    Chissà chi lo sà !

    RispondiElimina
  50. Aldoneeeeee!!!!!

    sul pc!

    appena li trovo, ti passo due link!

    RispondiElimina
  51. pippo garibaldi25 marzo 2010 14:07

    ben ritrovati finocchioni !

    questa tornata elettorale è stata feroce....

    scandali...escort...corruzione...vittimismo diffuso....

    ormai a bari si fa politica esibendo il... pisello !

    troppe porcherie ...troppa depravazione.....

    ho fatto il mio dovere...ma con poco entusiasmo...ho percepito quanto ormai la politica sia solo un business e non più passione e trasporto verso il sociale....

    ciò che mi circonda mi sta inaridendo...sempre più curo i cavoli miei..rimuovendo ciò che la mia indole reclamava : adoperarmi per il sociale....(chi cazz mò fa fa !)

    spesso sono combattuto... lotto per i miei ideali...subito poi...mi ammoscio...conscio di quanto ORMAI la nostra società sia corrotta/corruttibile...calata nelle banalità quotidiana...incapace di perseguire un obiettivo....

    va beh...spero che fra 50 anni tutto cambierà

    RispondiElimina
  52. peppino garibaldi25 marzo 2010 14:08

    ben ritrovati finocchioni !

    questa tornata elettorale è stata feroce....

    scandali...escort...corruzione...vittimismo diffuso....

    ormai a bari si fa politica esibendo il... pisello !

    troppe porcherie ...troppa depravazione.....

    ho fatto il mio dovere...ma con poco entusiasmo...ho percepito quanto ormai la politica sia solo un business e non più passione e trasporto verso il sociale....

    ciò che mi circonda mi sta inaridendo...sempre più curo i cavoli miei..rimuovendo ciò che la mia indole reclamava : adoperarmi per il sociale....(chi cazz mò fa fa !)

    spesso sono combattuto... lotto per i miei ideali...subito poi...mi ammoscio...conscio di quanto ORMAI la nostra società sia corrotta/corruttibile...calata nelle banalità quotidiana...incapace di perseguire un obiettivo....

    va beh...spero che fra 50 anni tutto cambierà

    RispondiElimina
  53. Finocchioni?

    Adesso che te ne sei accorto ti preghiamo di non diffondere troppo la notizia...

    abbiamo fatto tanto per farci una reputazione di trombeur eheheh.

    Peppi' meno male che l'hai postato due volte ..
    così quello che non ho capito nel primo post rileggendo il secondo ho avuto tutto più chiaro.

    Non mi piace vederti col morale un po' giù...non è da te, per quello che conosco di te.
    Anch'io a volte passo questi momenti e mi vien la voglia di mandare tutto ad escort (adesso si dice così),

    ma poi per un fatto caratteriale riprendo la lotta

    sono testardo !

    Perciò Peppi'

    SURSUM CORDA !!!!

    RispondiElimina
  54. A proposito di finocchio, guardate questo spassoso cartellone elettorale! L'ho trovato su Non leggere questo blog , a questo post . Spero di riuscire a vedere RAI per una notte, ma non ho sky, e oggi internet fa capricci come non mai!

    RispondiElimina
  55. brutte canaglie con permesso di caccia!

    peppinone!
    sai che sei sempre il benvenuto sul mio "blogghetto degi appunti!

    se poi sei pure supportato da quella canaglia partenopea che risponde al nome di Aldone, fratellone mio, meglio ancora!
    son contento che due persone "veraci" come voi frequentino il mio spazio virtuale.

    peppinone, non ti abbattere!
    se non siamo noi vecchia guardia a cercar di svegliar le nuone generazioni, dove finiremo!

    insisti con i tuoi "interventi"!
    solo lezioni di vita "vera" si può trarre da cosa scrivi!
    e lo dico con sincera stima!

    Aldone!
    stiamo organizzando per giugno una rimpatriata!
    hai due mesi di tempo per organizzarti!
    ci tengo a rivederti ed a presentarti ai nuovi amici.
    mi raccomando amico mio!

    roby!
    ma dove li trovi sti "caretlloni" pubblicitari?
    spassosissimi.....

    prendiamola a ridere che è meglio, và...

    RispondiElimina
  56. Maurone sto ancora aspettando i link di Santoro.
    ps
    se la fai a Firenze senz'altro ci sarò, ho mia figlia che lavora li.

    RispondiElimina
  57. peppino garibaldi25 marzo 2010 22:52

    carissimi...
    confesso...forse ammosciato per la stanchezza...per gli intrighi..per le strategie..per le seghe mentali.....ma comunque pronto come sempre...nel contrastare questo sistema MAFIO-POLITICO....

    sono stanco...rincoglionito...la notte nel sonno bisbigliando ripeto i miei interventi nei convegni del giorno prima....

    candidato ?...no ! ho rifiutato tutte le allettanti proposte....(sono un coglione..forse)...ma penso che nella vita non si possano esercitare bene più professioni .

    diffido dei tuttologi...che convivono con incarichi politici e professionali....

    se sei un buon cardiologo...non distoglierti dalla tua preziosa professione....ma se ti presti alla politica....

    avrai decretato la tua "mediocrità" come medico e...palese IMPROVVISAZIONE politica..

    ciao ragazzi...vi voglio bene...

    p.s. MAURONE....e movimenta un pò il blog...

    mettici qualche foto tratta dal calendario della ROSI BINDI !!!!

    RispondiElimina