sabato 28 gennaio 2012

Nessuno stato può Costringere un Individuo a Produrre Ricchezza

Stampatevi questo concetto nella mente:

Nessuno Stato può costringere un individuo a produrre ricchezza.

Solo l’individuo può decidere di farlo se le condizioni sembrano giuste per se stesso. Vi piaccia o no questa è la nostra natura.


Lo Stato, può mandare i carabinieri, i finanzieri e persino i carri armati.
Lo stato può confiscare, imprigionare persino torturare.
Ma, mai, mai e poi mai potrà costringere un individuo a fare del suo meglio per produrre ricchezza.

E’ questo il vero motivo che ha distrutto ogni tentativo di regime comunista, niente altro.

L’essenza di quello che sta accadendo in Italia è proprio questo.
Ci sono categorie di produttori di ricchezza netta che hanno deciso che non vale più la pena di continuare.
Non ci stanno più dentro, troppi rischi e poco (o niente) da guadagnare.
Alcuni si fermano altri se hanno la forza (i camion) protestano come possono.

Dall’altra parte una pletora di parassiti impazziti, media mainstream in testa, che addita i manifestanti come mafiosi, affamatori (loro), assassini e cialtroni.


Per inciso, vorrei segnalarvi che qui in Genova i pescatori hanno smesso di uscire in mare e di rifornire i grossisti. Il motivo: troppe tasse e regolamenti (che altro!).

L’ Italia non andrà in bancarotta per questioni legate all’incapacità dello stato nel farsi pagare le tasse, si può dire tutto di Befera ma non che faccia il suo sporco lavoro dannatamente bene, almeno dal punto di vista dei parassiti.

In realtà la questione degli evasori fiscali e degli speculatori è una barzelletta.
L’Italia andrà in bancarotta perchè chi produce ricchezza netta, ovvero non sussidiata dallo stato, non ha più convenienza a farlo.
Dunque non lo farà.

Lo voglio ripetere per l’ennesima volta, l’Italia avrebbe potuto salvarsi con un taglio feroce della spesa pubblica e delle tasse.

Prima di tutto abbattendo i costi della politica e i sussidi ai settori industriali improduttivi, poi con il taglio di pensioni e tagli agli stipendi pubblici. Non esiste un altro modo onesto per dirlo.

Si è scelta la via delle tasse, ed è comprensibile.
Mario Monti è solo l’ultima incarnazione del sistema parassitario che sta distruggendo questo paese.
Guardate le facce dei politici che lo sostengono sono sempre le stesse, hanno solo smesso di fingere di essere all’opposizione l’uno dell’altro.

(E non fatevi ingannare dalla Lega, se davvero fosse all’opposizione ora sarebbe a fianco dei manifestanti anzichè a farsi le seghe in via Bellerio, troppo comode le poltroncine romane)

Dunque più tasse? Bene e noi smettiamo di lavorare.

E’ questa la Rivolta di Atlante.

da: http://pinoz6700.blogspot.com/

15 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Ora hai ancora più motivi per candidarti.
    Non servono titoli di studio, servono le palle, e tanta pazienza.
    La calma è la virtù dei forti.

    P.s.:Non darti mai più del pirlotto, non lo sei.
    Non lasciar notare ad altri quando non ti senti sicuro , c'é chi si potrebbe nutrire della tua insicurezza.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Tutto condivisibile... però io voglio, comunque, anche se non sarà la strada della salvezza, che vengano portati allo scoperto gli evasori.
    Per sapere chi sono e disprezzarli singolarmente.
    ...
    E condivido anche l'idea di Cecco sulla tua candidatura.

    Mandi!

    RispondiElimina
  4. la ringrazio perche mi da la possibilita di spiegarmi meglio . io ero e sono grato a grillo perche se avessi avuto i suoi soldi me ne sarei andato in vacanza e non sarei stato cosi altruista da usarli per sfidare il potere denunciando molte ruberie ai danni degli italiani come ha fatto lui . ma detto ciò non posso fare finta di non vedere una grossa contraddizione tra quello che dice e quello che mette in pratica nel suo blog. perchè come ho detto nel suo blog non c'è democrazia dal momento che ti censurano anche se non sei offensivo ma solo perche esprimi un'opinione diversa e non mi riferisco alla segnalazione di commenti inappropriati che posso anche capire.in piu ultimamente sembra abbia perso il coraggio di andare a fondo nelle questioni importanti come la mancanza di sovranita popolare e sull'imminente default che portera l'Italia ad affrontare grandissime sofferenze e cosi lui se ne sta a cazzeggiare con i post sugli orti o su chi pulisce le barche e soffre il freddo però si sente realizzato,dicendo che in fondo tutto questo farà bene alll'italia che ne uscirà migliore.allora io posso capire che tu grillo quando hai iniziato la tua avventura politica pensavi fosse stato piu facile ma se adesso ti sei accorto che non hai abbastanza palle per andare fino in fondo non cercare di farci fessi girando intorno al problema ma ammettilo e di che ti ritiri che fai piu bella figura.avete visto ultimamente che sul blog si discuta su quale strategia adottare per evitare di finire come la grecia? la risposta è no e il motivo sta nel fatto che ormai l'italia per grillo è condannata. ma forse non lo dice perche dovrebbe chiudere e vendere qualche libro in meno?

    RispondiElimina
  5. Nessuno stato può Costringere un Individuo a Produrre Ricchezza


    QUESTO INVASATO HA PRESO PER RICCHEZZA UN BULLONE?
    RICCHEZZA E' ANCHE LA SCOPERTA MEDIANTE LA RICERCA DI MEDICINE, CURE, TERAPIE ECC... INDISPENSABILI PER NON MORIRE AD ESEMPIO DI VAIOLO O MALATTIE CHE PER NOI OGGI SI CURNO BANALMENTE!
    POVERA TESTOLINA!

    RispondiElimina
  6. La nostra generazione quando si sveglia la mattina, ha già 50 euro da pagare, ogni giorno. Se entro sera ha riguadagnato 50 euro, è andata pari...ed è il massimo a cui uno può ambire.

    RispondiElimina
  7. Fratellone mio Berlioz non sono io
    la silvanetta, ha preso una cantonata e molti coi quali sono in contatto mi hanno avvisato di ciò.
    Sembra che anche cicerone ci creda.

    Voglio dire che l'errore è avvalorato dal fatto che molto di quello che scrive Berlioz io lo condivido, ma se lui vuole può chiarire chi è veramente.
    Questo chiarimento l'ho scritto a te perché sai che non ti mentirei.
    Avrei potuto rispondere direttamente a silvanetta, ma sono sicuro che non mi avrebbe creduto e quindi non ne vale la pena.
    ps.
    fratellone lo sai che il telefonino non lo uso perché dove sto non prendo mai la linea, mi devo solo decidere a cambiare gestore.
    Appena posso ti do il telefono di casa.
    Spero di vederti al più presto da vicino ho tante cose da dirti...ma da vicino.
    Ciao Maurone.

    pps
    questo te l'ho scritto anche in un tuo commento

    RispondiElimina
  8. http://www.youtube.com/watch?v=5bT2GsaK9k4&feature=related

    RispondiElimina
  9. Buongiorno . Ho visto il suo commento sul sito di Beppe Grillo . Le voglio dire che io sono uno dei tanti ( da quello che capisco dai commenti altrui) bannati dal sito di grillo ( io presumo ) perche' i miei commenti non li vedo mai . Io non capisco perche' . E il sito non mi ha mai comunicato questo provvedimento . Io so che sono una persona d'interesse ai servizi segreti italiani ( Gli specialisti delle stragi in Italia ) . Io sono incesurato ma conosco alcuni segreti di stato Australiani .
    Puo' anche darsi che chi controlla il sito di Beppe sia anche un lavoratore (collaboratore e' meglio ) dei servizi Italiani .
    In ogni modo chi amministra il sito deve essere un fascista dei peggiori tipi . Ma non so quanto Beppe ci abbia a che fare ?
    Questo link in Inglese e' di Pravda . Gli ho racconato la storia e l'hanno pubblicato . I servizi italiani abusano i diritti dei cittadini e interferiscono nella loro vita privata

    http://english.pravda.ru/opinion/feedback/25-04-2007/90425-australia-0/

    RispondiElimina
  10. Si dice che le leggi devono essere obbedite . Anche la corte dei Conti ha stabilito che le tasse pagate dai cittadini sono esose .
    A me fa ridere quando certe persone parlano della lotta contro l'evasione fiscale . Ma perche' l'evasione fiscle esiste ? Se le tasse fossero per ditte private e per i lavoratori al 20 o 25 % tutti ( io penso ) pagherebbero le tasse . Noi sappiamo che tanti imprenditorei nel Nord Est scappano in Slovenia , Austria , Serbia dove le tasse sono al di sotto del 25 % . Le tasse si evadono per sopravvivere o per cupidigia o perche' sono giudicate un crimine imposto per derubare i cittadini .
    Anche ai tempi del fascio c'erano leggi cretine come ci sono oggi in Italia . Siccome le tasse sono state approvate dal parlamento non significa che siano giuste o eque . Io penso che se le tasse sono esose e inique e' moralmente giustificato evaderle .
    Quando si arriva al punto che aumentando le tasse sulla benzina e il postesggio delle imbarcazioni gli intrioiti dello stato diminuiscono , questo significa che il sistema e' al collasso .
    Nonostante che i laureati della bocconi ci dicono palle sulla ripresa , io non ci credo . E' impossibile uscire da questo disastro in meno di venti anni . La sola uscita possibile e' dichiarare bancaratta con negazione totale del debito . Il ritorno della lira dovrebbe essere accompagnato da un legame con una moneta d'argento in cui si specifica solo il peso e la purezza . Con questo sistema si eviterebbe la speculazione . A proposito , i speculatori in borsa dovrebbero finire in galera e cosi; anche i banchieri come Draghi , Monti , Prodi ecc. ecc .

    RispondiElimina
  11. ciao mandi e ciao a tutti i frequentatori di questo blog.
    non ho avuto ultimamente molto tempo per scrivere qui, tra i miei tanti impegni e le poche volte che riesco ad agguantare il pc, monopolizzato quasi tutto il giorno da mio figlio.
    con una buona dose di faccia tosta, mi presento con il cappello in mano per chiedere a tutti voi una piccola "firmètta" su questa petizione che ho lanciato sul sito di avaaz.
    sempre naturalmente se siete d'accordo con la cosa.
    firmate e fate girare!!!!
    grazie anticipate (oh! nun v'affollate...)

    RispondiElimina
  12. che capoccia... me sò scordato er link
    eccolo

    http://www.avaaz.org/it/petition/liberalizziamo_gli_orti_casalinghi_in_italia/?launch

    RispondiElimina
  13. Maurone questo link di Liliana te lo avevo già mandato su facebook, ma tu manch' po cazz'
    non mi hai proprio cac....
    Adesso sto aspettando quei dati che mi promettesti per telefono e pure....manch' po cazz'
    Che aspetti che vengo da te e ti sistemo l'altra spalla???? eheheh
    Fatti sentire ciaoooooo

    RispondiElimina
  14. Peraulas,peraulas,peraulas.Ievait biel abuinora,lait sul çiamp a lavora invecit di vegni sù as nuf.Emplait la boçia di veretats cà no son vuestras,forcit parcè chi vès la sacheta plena.IPOCRITI ben pensanti,no sù volin nençie vuaitisç.Se il piit lè gras nol stà ta sçiarpa;a di nisçun

    RispondiElimina
  15. Gгeetings from Οhio! I'm bored to tears at work so I decided to check out your blog on my iphone during lunch break. I love the info you provide here and can't wаіt to tаkе a look when I get
    hοme. I'm amazed at how fast your blog loaded on my phone .. I'm nοt eνen using WΙFI, јust 3G .
    . Anyhow, amаzing blog!

    my blоg post; Home Page

    RispondiElimina